1

Personaggio Keith Hring verde braccia alzateSpazio dedicato a progetti e concorsi dell' istituto comprensivo

 

 

 


1

Spremuta d'arancia: che bontà!

Le classi 1^A e 1^B della primaria Montello hanno partecipato a un laboratorio "tutto da gustare", preparando deliziose spremute d'arancia. Ecco il video che racconta questa bella esperienza vissuta dai nostri piccoli:

per visualizzare il video è necessario disporre del plugin flash per il proprio browser

Una lettera da San Nicola per i diritti dei bambini e delle bambine

Progetto SAN NICOLALe classi terze della scuola primaria Montello hanno partecipato all'iniziativa “Una lettera da San Nicola per i diritti dei bambini e delle bambine”, promossa dalla Fondazione Myrabilia di Bari, producendo un elaborato artistico in risposta ad una immaginaria “lettera” inviata dal Santo, che invitava gli alunni a conoscere e a far rispettare la Convenzione ONU dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza del 1989.

Leggi tutto...

Libera...mente per crescere insieme: la Montello una grande domenica con l'Open Day

opendayUna simpatica mattinata trascorsa oggi alla Scuola Montello per l’Open Day che ha visto insegnanti, alunni e genitori partecipare con gioia alle attività proposte.
Il Progetto Continuità “Libera...mente per crescere insieme”, avviato sin dall’inizio dell’anno scolastico, ha visto coinvolti i piccoli di cinque anni della Scuola dell’Infanzia:
• nella drammatizzazione della storia “L’Albero alfabeto” con movimenti di danza creativa
• nella realizzazione di un grande albero utilizzando la tecnica della digitopittura
• nella recitazione di una filastrocca animata.

Leggi tutto...

Settimana del Codice: il nostro Istituto c'è!

locandina coding 2016

OPEN DAY: mille iniziative per scoprire la nostra scuola

locandina opendaydicembre2016

OPEN DAY DICEMBRE 2016

opendayEcco gli appuntamenti con gli OPEN DAY presso il nostro Istituto Comprensivo: 

  • plesso MASSARI (secondaria) sabato 10 dicembre ore 16.30-18.30;
  • plesso GALILEI (secondaria) domenica 11 dicembre ore 11.00-13.00;
  • plesso MONTELLO (infanzia e primaria) domenica 18 dicembre ore 10.00-13.00.

EDUcazione alla COnoscenza e al Rispetto della Diversità

La nostra scuola ha aderito al progetto EDU.CO.RI.DI, di EDUcazione alla COnoscenza e al RIspetto della DIversità in rete con l’Università degli studi di Bari, con altri I.S. e associazioni territoriali.
FINALITÀ del progetto è prevenire e contrastare il fenomeno della violenza di genere attraverso percorsi educativi di scoperta dell’alterità come valore e come risorsa e di avviare un processo di educazione affettiva.
Il 25 novembre una delegazione di alunni e genitori delle classi 3A, 3B, 3F ha partecipato alla cerimonia di avvio, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne e proseguirà con dei laboratori nelle tre classi selezionate e la somministrazione di un questionario rivolto a tutte le classi terze della scuola, ivi compresi i genitori, i cui risultati saranno elaborati e valutati da uno statistico, prof. Francesco D'Ovidio, e presentati a conclusione del progetto in una sorta di open space nel quale saranno presentati i lavori dei ragazzi[e].

A scuola senza carta

pnsdAll'interno della Settimana del Piano Nazionale Scuola Digitale il MIUR ci invita dal 25 al 30 novembre a condividere quanto finora realizzato.

Come Istituto Comprensivo parteciperemo con un evento dal titolo “A scuola senza carta”, che consisterà nel vivere una giornata scolastica rigorosamente all’insegna della dematerializzazione e della laboratorialità.

Per un giorno inviteremo i nostri alunni a venire a scuola senza libri né quaderni, proponendo loro attività che prevedano l’uso di “materiali altri”: LIM e supporti digitali (laddove disponibili), oggetti e strumenti di ogni genere.

Le giornate individuate sono martedì 29 novembre e/o mercoledì 30 novembre (a scelta dei docenti). Ogni classe riceverà apposita comunicazione circa il giorno e l’ora in cui svolgere tale iniziativa.

CODING 5-11 dicembre 2016: anche il nostro Istituto fra i protagonisti dell'evento

coding*Fonte: MIUR, N. 10844, 27-09-2016

Continua nell’a.s. 2016/2017 la diffusione del pensiero computazionale nelle scuole italiane con l’iniziativa “Programma il futuro” del MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, che fornisce alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell'informatica.

L’iniziativa, che ha visto la partecipazione lo scorso anno di oltre 1.000.000 studenti, 15.000 insegnanti e 5.000 scuole in tutta Italia, colloca il nostro Paese all’avanguardia in Europa e nel mondo. L’introduzione strutturale nelle scuole dei concetti di base dell’informatica attraverso la programmazione (coding), usando strumenti di facile utilizzo e che non richiedono un’abilità avanzata nell’uso del computer ha già coinvolto più di 200 milioni di studenti in tutto il mondo.

Leggi tutto...